martedì, agosto 03, 2010

Levarsi un peso...



In questa lunga querelle tra Berlusconi e Fini, conclusasi, pare, con la cacciata di quest'ultimo da parte del primo, quello che mi ha colpito è il seguente commento, attribuito al presidente del Consiglio " Gianfranco come Veronica, un peso di meno"
Poco gentile nei confronti di Veronica Lario, visto e considerato che è stato lui a trdire lei, e non il contrario, ed è evidente che il peso di quella sfortunata unione sia ricaduta abbondantemente su di lei, che ha dovuto per anni ingoiare e sopportare tradimenti, imbarazzanti uscite pubbliche, ed altro che possiamo immaginare.
La cosa che colpisce è un altra: per lui tutti gli altri, sono un peso.
Sua moglie, il suo vice, la Costituzione italiana, il Presidente della Repubblica, le leggi, la libertà di stampa: tutti pesi, tutte cose che gli impediscono di decollare, di essere libero, di far vedere finalmente quanto vale, come d'altro canto tutti gli italiani sanno, o saprebbero, se solo non avesse tutti questi pesi ad impedirgli di spiccare il volo....

2 commenti:

upupa ha detto...

Hai detto....parole sante...per lui tutto quello che ha il profumo della legalità è...peso!!!!!!!!!!!!

luce ha detto...

ma che lo spiccasse sto volo .... dal salto Angel ... senza paracadute eheh ciao