lunedì, luglio 13, 2009

L'Ultima di Beppe Grillo


Notiziola fresca di giornate e pure divertente è quella di Beppe Grillo che ha deciso di correre per il posto di presidente del Partito Democratico, asserendo tra le altre cose, che il PD è morto, fa schifo etc etc, insomma i soliti smelonamenti grilliani.
Chi mi segue ( ovvero quei due tre amici che la pensano come me, come disse un mio "wannabefriend" invidioso) sa come la penso sul PD, che trovo, molto semplicemente, un guazzabuglio di cose alquanto inconciliabili tra loro e per giunta gestito in modo decisamente masochistico.
Detto questo però non credo che la salvezza del PD, e tantomeno della Sinistra, e tantomeno del Paese, possa venire dal signor Beppe Grillo e nemmeno dai suoi accoliti.
tra l'altro per poter concorrere bisogna
1) essere iscritti
2) avere la candidatura sottoscritta da almeno 1500 iscritti
infine
3) bisogna essere votati
L'unica cosa rilevante di questa boutade è perché il Grillo l'abbia fatta.
vediamo un po'...
a) colpo di sole
banale e non fa tutto sto caldo, con buona pace dei fanatici del riscaldamento globale
b) Marketing, pubblicità
E' da un po' che nessuno mi caga, si sarà detto il Grillo, facciamo qualche stronzata per occupare le pagine dei giornali. E' una motivazione, ma non la principale.
c) Rompere le palle.
Il che sarebbe anche una cosa interessante, avrebbe un suo perché e una sua dignità, se inteso in senso situazionista.
Ma credo che la cosa sia di questo tipo: io dico che mi presento, loro risponderanno che non è una cosa seria (e difatti non lo è ) mi impediranno di partecipare e io potrò dimostrare quanto è antidemocratico e chiuso il PD.
Penso che la motivazione principale sia questa, e credo che quelli del PD farebbero bene ad accettare la sfida, a porsi in gioco, e a vedere se il Grillo ha veramente qualcosa da dire o se è solo un bluff.
Ma è precisamente quello che, dalle prime dichiarazioni, non sono affatto disposti a fare.
Ed intanto Tremonti prepara un nuovo scudo fiscale, ovvero una sanatoria per gli evasori...

Nessun commento: