giovedì, ottobre 18, 2007

Videologia10:The Pogues-Fairytale of New York


Da sempre il Natale è tempo di retorica, buoni sentimenti, tonnellate di melassa ipocrita e via discorrendo. Altrettanto deleterie e stucchevoli sono le canzoni di Natale. Eppure c'è sempre l'eccezione che conferma la regola.
E chi se non i Pogues, questa banda di pazzi bevitori di birra irlandesi poteva sfatare questo luogo comune e sfornare una canzone di Natale che fosse sì dolce e romantica, ma anche aspra, tragica,triste e gustosa come un boccale di Guiness?
La canzone è Fairytale of New York, cantata da Shame Mc Gowan con la splendida (e sfortunata) Kirsty MC Coll.
La canzone narra di due amanti che ricordano i vecchi tempi, quando erano giovani e pieni di speranza e illusioni. Il tempo è passato lasciando rimpianti e delusioni. I due si insultano (You're a bum,You're a punk, You're an old slut on junk....Happy Christmas your arse!) ma alla fine non possono che augurarsi Buon Natale, ancora una volta.
Da ascoltare e riascoltare, con un boccale di Birra e una lacrimuccia nell'occhio.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ma è Matt Dillon che arresta Shane?