martedì, settembre 26, 2006

Telefilm: Lost finalmente!

E' iniziata da un paio di settimane la seconda stagione di Lost sul canale FOX: Ci avevano lasciato col fiato sospeso con Jake, Kate, il grande ugo Hurley, e quel pazzo di Locke alle prese con la botola con i numeri maledetti, e con il rapimento del piccolo Walt e Michael, Sawyers e l'enigmatico coreano Jin sotto l'attacco degli "altri".
Insomma, i simpatici e gli antipatici dell'Isola divisi in due gruppi ma uniti da un destino enigmatico,
La seconda stagione inizia, necessariamente, con dei colpi di scena, come da tradizione. Colpi di scena non sempre credibili, bisogna dire. Senza spoilerare troppo per chi se li vedrà in chiaro sulla RAI (sempre che esista ancora la RAI) diciamo che il numero di coincidenze e di incontri "straordinari" sull'isola stanno aumentando in modo poco ragionevole. La trovata della botola e di quello che ci sta sotto è una delle cose meno riuscite viste finora. Più interessante la scoperta che ci sono altri superstiti del naufragio. Certo, tra scienziate francesi svitate, gli "altri", i superstiti dell'aereo e i "nuovi" abitanti, quell'isola incomincia ad essere più frequentata di Corso Buenos Aires all'ora di punta, ma tant'é.
Se devo giudicare le puntate, diciamo buona la prima, come sempre quando gli autori si incentrano su Jack, meno la seconda, come sempre quando il noiosissimo Michael (senz'altro il personaggio più stupido della serie) è al centro dell'azione.
La terza è parsa una puntata debole, forse la peggiore vista finora. Per fortuna ci si è risollevati con la quarta, con al centro il mitico Hugo, e Kate che viene scoperta sotto la doccia da Jake, una scena che ha ricordato alla lontana certe docce dei filmetti cochon anni70. Spero di vedere la bella Kate maggiormente al centro dell'azione nelle prossime puntate, senza dimenticare il rockettaro Charles.
Ah dimenticavo che fa il suo quasi esordio nella serie Michelle Rodriguez (si era vista di sfuggita in un flashback nella stagione precedente). Si presenta bene pigliando a pugni quell'antipatico di Sawyer. Insomma fa in cinque minuti quello che i vari Jack, Sahid ecc non sono riusciti a fare in 25 puntate.
Quello che suol dirsi una ragazza tutta pepe!

Nessun commento: