sabato, maggio 05, 2007

Riassumiamo...

In attesa del Sacro Rogo per bruciare Rivera (il comico satirico, non l'ex-giocatore del Milan)la situazione è la seguente.
Non si può parlare male degli USA sennò sei antiamericano e quindi terrorista.
NOn si può criticare Israele, sennò sei antisemita e terrorista.
Non si può criticare Prodi, altrimenti fai il gioco di Berlusconi, sei Piduista e quindi terrorista.
Non si può criticare Berlusconi, perchè se no sei comunista ergo terrorista.
Non si può criticare la Chiesa Cattolica, se no sei laicista, nichilista, e quindi terrorista.
Cazzo, che paese libero!

1 commento:

arial ha detto...

.........effettivamente. Evidentemente l'integralismo non è patrimonio solo del mondo "altro" da noi ...La Parola usata come spada, credo, è sintomo di identità debole.......lasciammo questi cavalieri del Nulla nell'illusione che siano forti e non giganti dai piedi di argilla, andiamo con prudenza oltre ciao