martedì, maggio 29, 2007

Testa di Turco


Livia Turco, Ministro di nonsoche del governo di Sinistra (Sinistra di Forza Italia) ha avuto una uscita geniale, rivoluzionaria, che la pone quasi sullo stesso piano di Sergio Cofferati, il vicesceriffo più veloce dell'Emilia.
!Basta coi buonismi!" ha tuonato la Ministra" Contro la droga a scuola si chiamino i carabinieri!"
Massì, i carabinieri nelle scuole! Così la smettono finalmente di rompere le scatole a quei galantuominii di mafiosi e si concentrano sui veri problemi di ordine pubblico!.
E dire che ero sempre stato convinto che Livia Turco fosse uno dei pochi politici intelligenti in Italia.
Vabbè, capita a tutti di sbagliare, no?,
"e arrivarono quattro gendarmi con i pennacchi, con i pennacchi,
e arrivarono quattro gendarmi con i pennacchi e con le armi"

Fabrizio De André
Bocca di Rosa

Nessun commento: