lunedì, marzo 31, 2008

Appello per la difesa dei diritti umani in Colombia

La situazione in Colombia, dopo la manifestazione del 6 marzo di cui ho parlato in questo post, sta rapidamente peggiorando.
Sono stati uccisi e minacciati alcuni degli organizzatori, sono state minacciate le ambasciate di vari paesi europei ad opera dei paramilitari, ma l'orrore non si ferma qui.
Due giorni fa sono stati uccisi quattro militanti del Movice, tra le organizzazioni promotrici della manifestazione del 6 marzo.
Per questa ragione, per fare pressione sul governo colombiano, e per difendere i diritti umani in quel paese è stato lanciato un appello, sottoscritto da personalità quali Don Luigi Ciotti, Noam Chomsky, Beppe Grillo, Tana de Zulueta e da molti cittadini.
Per chi voglia sottoscrivere l'appello si trova qui

1 commento:

Wireless ha detto...

Hello. This post is likeable, and your blog is very interesting, congratulations :-). I will add in my blogroll =). If possible gives a last there on my blog, it is about the Wireless, I hope you enjoy. The address is http://wireless-brasil.blogspot.com. A hug.