giovedì, aprile 30, 2009

I Razorlight a Milano



Mi ero dimenticato del concerto dei Razorlight a cui ho assistito la sera del 24.
Conoscevo di questo gruppo appena tre canzoni scaricate e ne avevo ascoltato forse altre tre; mi sembrava un buon gruppo e, visto il prezzo invitante (16 euri di questi tempi equivale a gratis, visto che c'è gente, peraltro secondo me bollita e strabollita, oppure che non sono risuciti nemmeno a bollire, che pretende che si scuciano per loro 80-90-110 euri, se non di più)
Il concerto non ha deluso affatto, anzi: certo la durata è stata quella settantina di minuti che ormai pare la norma, però settanta minuti veramente di grande energia e divertimento: canzoni con melodie irresistibilmente orecchiabili, buona competenza tecnica e grande tenuta del palco da parte del cantante, insomma quello che si richiede ad un gruppo di rock'n'roll che si rispetti.
E questi Razorlight sembrano da rispettare, altroché.
Come dimostra questa Stumble and Fall live.

Nessun commento: