domenica, aprile 16, 2006

Stavolta parliamo di telefilm

Mi è capitato di vedere qualche telefilm ultimamente tra tv in chiaro e satellite, alcuni deludenti, altri promettenti.
Da orfano di Buffy (e di Dark Angel, e di Tru Calling...) aspetto qualcosa che valga la pena di seguire, qualcosa a cui appassionarsi.
A parte Lost, che sta avendo un crescente successo e che per un motivo o l'altro perdo sempre... mi è capitato di vedere alcune serie nuove (o semplicemente inedite da noi ) .
Partiamo da "Joan of Arcadia" in onda nel pomeriggio su italia 1: francamente non un granché, forse ho beccato la puntata sbagliata, ma mi è parso veramente noioso e senza alcun interesse.
Sempre su Italia 1 nel famigerato Prime time va in onda "Veronica Mars", serie da molti accostata a Buffy e che pare essere la prediletta dal maestro dell'horror Stephen King (che peraltro ormai sponsorizza qualsiasi ciofeca, quindi non vuol dire molto)
Francamente non so cosa c'entri con Buffy, visto che di soprannaturale non ve n'è manco l'ombra, a parte che la protagonista è bionda e va al liceo, e ha i genitori separati ( però Veronica vive col babbo).
Non saprei dare un giudizio, la prima puntata era intrigante, la terza aveva una sceneggiatura disastrosa.
Ci sono degli spunti interessanti, per esempio la descrizione della città e delle tensioni sociali sottese. Sull'altro lato il film non ha un gran ritmo (e fare 3 puntate di seguito complica ulteriormente le cose) e tranne la protagonista (che non so ancora dire se è simpatica o antipatica) non è che gli altri personaggi intrighino un granché.
Molto più interessante la serie "Surface", (FOX) almeno nella prima puntata. Nella serie si racconta la scoperta di una nuova razza di animali che vivono nelle profondità dell'oceano. E' ancora presto per dare un giudizio, ma lo spunto è promettente e anche il ritmo è sostenuto.
il più atteso è senza'altro "Firefly" (Jimmy), se non altro perché è opera del creatore di Buffy ed Angel e vede anche vari sceneggiatori e attori che hanno fatto capolino in alcune puntate di Btvs e Ats.
Ho visto due puntate, una così così e l'altra decisamente bella. Il film che è stato tratto da questa miniserie (che è durata mi pare solo 15 episodi, per colpa dei soliti burocrati paurosi della Fox) ovvero Serenity, mi è parso migliore, soprattutto come ritmo, ma avendo perso delle puntate è ovvio che sia difficile capire determinati passaggi.
Cercherò di non perderlo!

Nessun commento: