lunedì, luglio 16, 2007

Videologia1: Boomtown rats- I dont like mondays



Come promesso inizio la mia videologia: e la inizio con questo video storico dei Boomtown rats (ovvero i ratti della città che scoppia, mica male come nome!) band che vedeva nelle sue fila il noto Bob Geldof.
Non so se questo sia ilprimo video che ho visto. Suppongo di no. Sicuramente è quello che più mi ha colpito. Devo anche dire che, rivedendolo dopo tanti anni, mi sono accorto che ne avevo un ricordo un po' confuso. Me lo ricordavo molto più angosciante.
La canzone è ispirata ad un fatto reale di sangue: una teenager, di nome Brenda Spencer se non ricordo male, una bella mattina pensò bene di fare quella che Montalbano definirebbe "una bella ammazzatina". Andò a scuola con un apistola ed iniziò a sparare uccidendo e ferendo varie persone. Un'antesignana di Columbine, in sostanza.
Interrogata sul perché non seppe dire altro che "Non mi piacciono i lunedì"
I don't like mondays, appunto,
E a chi piacciono i lunedì? Forse solo ai barbieri...
Il video si apre con queste immagini irreali di una scuola in un paesaggio che potrebbe essere irlandese o gallese, un edificio isolato dove si capisce che sta incombendo qualcosa. I bambini chiedono con aria spiritata "tell me why?" facendo venire a mente le immagini di quel cult di fanta-horror che era "Il villaggio dei dannati" di Wolf Rilla. MA forse ancora più orrorifici sono i vestiti indossati dalla band irlandese, sopratutto quella specie di pigiamino che Geldof indossa nelle sequenze finali, peraltro geniali, con il primo piano sulla boccaccia Jaggeresca di Bob e sullo sfondo gli altri componenti...
Dimmi perché Non ti piacciono i lunedì??
PS
Ovviamente oggi è Un lunedì. Non poteva essere altrimenti!

IL resto di VIdeologia in http://itsonlyrockenroll.blogspot.com/

Nessun commento: